CLIQ – Certificazione Lingua Italiana di Qualità



Il 6 febbraio 2013, mediante una convenzione sottoscritta fra il Ministero degli Affari Esteri e i quattro enti certificatori dell’italiano come lingua seconda, è nata la CLIQ – Certificazione Lingua Italiana di Qualità. Si tratta di un’associazione che riunisce in un unico soggetto giuridico i quattro enti certificatori: l’Università Roma Tre, la Società Dante Alighieri e le Università per stranieri di Siena e Perugia. L’obiettivo di tale associazione è quello di promuovere una cultura della valutazione certificatoria per l’italiano come L2 e soprattutto di creare un sistema di qualità della certificazione delle competenze linguistiche, un sistema in linea con gli standard scientifici fissati dal Consiglio d’Europa nel “Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue”.


Ciascun ente continua a mantenere la propria certificazione, di fatto ciò che cambia sono i rapporti tra gli enti certificatori, ora più solidi, al fine di rinnovare la politica linguistica e culturale del nostro Paese che, fino ad ora, è stata giudicata piuttosto debole dagli studiosi.


L’Ufficio della Certificazione dell’italiano come L2 di Roma Tre costituisce un importante strumento di verifica delle competenze della lingua italiana per tutti gli stranieri, strumento che oggi, inserito in una realtà come quella dell’Associazione CLIQ, garantisce ancor di più una certificazione attenta e conforme al sistema.


L'italiano con un click [video]

Farnesina - Ministero degli affari esteri [link]